Gran paese la Thailandia

Scusate, ma proprio non ce la faccio, non resisto … per quanto davvero mi sforzi di tenere la politica e ciò che le ruota intorno fuori da questo blog, la notizia è troppo ghiotta … e non è un gioco di parole.

Nella civilissima Thailandia, il primo ministro dovrà dimettersi – così dice la corte costituzionale – in quanto ha partecipato ad un programma tipo “la prova del cuoco”, percependo un rimborso spese e dato che la costituzione prevede che il primo ministro e gli altri membri del governo non svolgano attività retribuite durante il loro mandato … beh … se ne deve andare.

Tutti i dettagli in cronaca:

http://www.corriere.it/esteri/08_settembre_10/thailandia_via_premier_prova_del_cuoco_cf12749a-7ef7-11dd-a664-00144f02aabc.shtml

 Ogni altro commento è superfluo, anche se io, il nostro attuale capo del governo, non l’ho mai visto preparare … che so … un risutìn … una cassoela; sicuramente sarebbe bravissimo.

Vabbè, nell’attesa dell’articolo di Travaglio, vi allieto con una bancarella di specialità Thai, altro aspetto positivo, tra i tantissimi di questo splendido e civilissimo paese.

 


I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: