L’orco maremmano

Per la serie “Scappo dalla città: l’amore, le vacche, il mare, la duna, la pineta, volpi e cinghiali, ecc ecc”, finalmente un rinfrancante weekend Maremmano nel Parco dell’Uccellina che tanto ci piace. Un paesino con tante strade che si contano su 2 mani – Alberese – un agriturismo su un poggio con vista sul parco – come foto documenta – una spiaggia super selvaggia tra il mare, la duna e la pineta bruciata dalla salsedine, qualche cinghiale che ogni tanto arriva grufolando fin sulla spiaggia e 4 soli ristoranti nel territorio di Alberese.

L'orco maremmano 1

RISTORANTE L’ORCO

“Nel cuore del parco dell’uccellina, osteria dell’orco, tutto alla brace, l’orco è uno solo… cercalo” recita la pubblicità che ogni tanto si becca lungo la strada che porta ad Alberese.

Ed in effetti non è facilissimo trovarlo, venendo da Roma, appena si supera il sottopasso della stazione, si supera anche il ristorante, rischiando di tirare dritti per il paese. Ed invece in un’angolo della strada – appunto subito dopo il sottopasso – c’è una sorta di spiazzo dove si trova il ristorante.

Specialità alla brace, servite in una tranquilla terrazza abbellita dai souvenir che l’Orco acquista durante i suoi viaggi. Zona tranquilla, nell’unica strada adiacente zero traffico, ma ogni tanto un treno sfreccia sui binari dietro al ristorante, ma niente paura, si tratta di regionali, per cui sono pochi … e se continua così, le FS li faranno sparire del tutto.

La terrazza del ristorante

Foto di http://deliciouscake.splinder.com/

Dicevamo specialità alla brace, in bella vista e gestita direttamente dall’Orco, nel menù ci sono vari tipi di carne, dalla fiorentina al filetto, all’entrecòte, al misto brace, ma anche verdure e – orgoglio della casa – i porcini che fanno bella mostra in un cesto posto all’ingresso.

Come resistere ad una fiorentina – 1,1 kg in 2 – accompagnata da una cappella di porcino bella grande, sempre alla brace?! Al momento della comanda ci precisano che la fiorentina sarà al sangue. E meno male, ma grazie per la precisazione, che non si sa mai.
Cottura perfetta, servita in tavola dall’Orco in persona, che ci vieta, simpaticamente e “toscanamente”, di condirla in alcun modo, neanche con l’olio.
Chiudiamo con un buon dessert fatto in casa a base di ricotta ed un caffè.

(+) la musica anni 50, la tranquillità del luogo e i prezzi fermi da 2 anni

(-) il volume della musica, a volte

RISTORANTE L’ORCO – Parco dell’Uccellina
via stazione alberese (gr)
tel 0564-596021 340-8637717

Visitato in Giugno 2008
La spesa per 1 fiorentina da 1,1 kg, 2 contorni di porcini alla brace, caffè, minerale e 1 dessert è stata di 66 €

5 Risposte to “L’orco maremmano”

  1. Aiuto, non ho ancora fatto colazione, e leggere questo post mi ha messo una fame da lupi…

    Ora mi metto alla ricerca dell’ Orco

  2. artetecaskitchen Says:

    Più veloce della luce … in realtà sto “trasportando” il blog da BLOGSPOT a WORDPRESS e mi hai già beccato. Spero ti piaccia.

    A breve il blog sarà operativo al 100%

  3. Francesco Says:

    Locale e cucina non valgono i prezzi e le promesse pubblicitarie. Il prezzo non vale nè la bassa qualità del servizio nè dei cibi serviti. Insieme a degli anonimi salumi ci hanno servito una bruschetta condita con un locale e pregiato “olio nostro”. Peccato che l’etichetta dicesse che era di Reggello che non ci risulta essere nemmeno in provincia di Grosseto… Abbiamo mangiato un arrosto misto…non certo malvagio…ma due antipasti e due piatti d’arrosto con contorno e una bottiglia di vino della casa…80 euroooo!!!!!!!!!! Da scompenso…Meno male che mentre aspettavamo il conto la cameriera ci ha allietato mandando a quel paese il grigliatore e lanciando imprecazioni…

  4. alice Says:

    dall`orco ho mangiato la vera chianina la fiorentina che mi sogno tutto l`anno …con qui porcini alla brace e quel morellino a doc mi fa sognare tutte le estati,un amiente unico e romantico dove col mio marito e mio figlio amo andarci da prima che nascesse:-) consiglio a tutti di provare almeno una volta la vera fiorentina mangiando in questa terrazza vista parco,col sapore di altri tempi orario tramonto mi e` capitato di cenare guardando i daini🙂 ALICE

  5. laura Says:

    sai quando apre l’orco???laura modena

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: