Una ricetta dal nome altisonante

Ripresomi dalle fatiche della sfida Natalizia, terminata con un risultato su cui lascerei cadere un velo pietoso, una bella ricetta veloce veloce dal leccarsi le … “orecchie”.

Una ricetta con un titolo così non passa certo inosservata; la prendo e la copio subito, con la dovuta citazione – da: http://riotinmymind.splinder.com/post/18260212. E per la tribù degli scettici, questa cottura ha avuto anche l’attenzione del GAMBERO ROSSO, ovviamente incastonata in un articolo sui “nuovi barbeque”, tra un capretto pillottato ed un piccione cotto per irragiamento solare. Provare per credere: clicca qui per la scannata dell’articolo.
 
IL POLLO CON LA BIRRA IN DER POSTO

Ingredienti:
Un Pollo intero
Spezie per arrosti
Sale
Una lattina di birra

Prendete il pollo cospargetelo esternamente e un pò anche internamente con le spezie per arrosti. Prendete la lattina di birra, apritela, e, sempre tenendola in piedi, mettetegli a “cavalcioni” il pollo (tipo su Friends quando Joy mette la testa nel tacchino….ecco Joy= lattina di birra). Mettete il tutto su una tiella che vada in forno…il tutto deve rimanere in piedi anche nel forno….capito come? Benissimo! Dopo un’oretta circa il vostro pollo sarà cotto, morbido, saporito e diciamolo … anche dietetico!  

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: