Lo spada … senza spada

E’ una domenica come tante … mi sono svegliato tardi e sono lì in giro per casa, rigorosamente in pigiama, sbadigliando e tentando di meditare sul da farsi … ma mi serve un altro caffè ancora. E mentre cerco di diradare le nebbie del cervello lo Zioric mi chiama:

“Abbiamo comprato lo spada … com’è che sul tuo blog non trovo una ricetta con lo spada?!”
“Mmmmh … si hai ragione, non ce ne sono … dimmi che avete comprato?!”
“Beh, 2 tranci”
“Ok, non c’è storia, falli alla piastra, mi raccomando quella di ghisa …”
“Quella che pesa un quintale?!”
“Si proprio lei”
“…. ecc. ecc.”

Devo quindi farmi perdonare l’imperdonabile mancanza della ricetta col pesce spada, e pensavo a quella degli involtini di spada, ma foto proprio non ne ho, per cui beccati questa col rombo.

TURBANTI DI ROMBO CON POMODORINI E BALSAMICO SU LASAGNETTA DI ASPARAGI

spada_1

Il primo step è sfilettare il rombo; niente di complicatissimo, basta avere un coltello sottile e ben affilato. Un flessibile sarebbe il massimo per non sprecare neanche un grammo della delicatissima carne. Quindi, prima via un quarto superiore …

spada_2

poi, l’altro quarto e poi si gira il pesciolino. Adesso togliamo la pelle: coltello rigido a 45°, si tira via la pelle tirandola con l’aiuto di uno scottex (per non farla scivolare tra le dita).

spada_3

Con i 4 filetti ottenuti, si fanno 4 turbanti, avvolgendo i filetti attorno ad un rigatone crudo, che poi va sfilato. Si adagiano i turbanti su una placca ricoperta di carta forno, si farciscono con un trito di pomodoro, timo, un filo d’olio e qualche goccia di balsamico. Poi in forno per 10 minuti a 180°.

Ed ecco il risultato, qui su una lasagnetta di asparagi, tagliati in 2 per lungo ed appena sbollentati.

spada_4

Mio caro Ric, per la ricetta degli involtini di spada, dai un occhio qui:

spada_5

foto da: http://temi.repubblica.it/casa/2009/10/09/a-scuola-di-cucina/?ref=rephpsp2

5 Risposte to “Lo spada … senza spada”

  1. Grazie Fabrizio, mitologico. Sara & Lozioric

  2. artetecaskitchen Says:

    dovere!!!😮

  3. perchè non sono piu’ passata di qui????
    Quante tempo ho perso… e ricette… e foto… devo assolutamente recuperare!
    ciao
    Ale

  4. Fabbri, ma hai sfilettato il rombo con quel coltellone o ne hai un altro per fare il taglio della prima foto?

  5. Flessibile per ricavare i 4 filetti e rigido per togliere la pelle

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: