Il kit del piccolo Bottura

Lo confesso! Adoro il foie-gras! E adesso?! Scappate tutti a leggere qualche blog più gastronomically correct?! Suvvia … datemi una chance. Il fatto è che ogni volta che transito per la capitale transalpina, mi ritrovo sempre con qualche scatoletta di foie-gras; i miei amici si ritrovano improvvisamente tutti animalisti convinti e mi ritrovo solo con 250 gr di foie gras.

Ho il kit per giocare al piccolo Bottura e produrre questi magnifici ROCHER DI FOIE GRAS.

L’idea nasce da quel capolavoro di piatto dell’iper-mega-chef nazionale Massimo Bottura: il Magnum di Foie Gras. E questo vuole essere il mio umilissmo tributo allo chef che mezzo mondo ci invidia.

Certo, io non cucino il fegato, lo compro già preparato, ma ciò non diminuisce il divertimento. Un po’ di fantasia e qualche attrezzo a disposizione.

Le immagini credo che raccontino più della ricetta. Ho fatto delle semi-sfere di foie gras e, al centro di metà di esse, ho versato qualche goccia di balsamico tradizionale di Modena a cui ho fatto evaporare la frazione alcoolica.

 In freezer per 10 minuti prima di riunire le metà.

Si passano poi le palline nella granola di nocciole, caramellate in forno con zucchero ed anche un pizzico di sale.

Ed ecco il risultato in una posa molto food-porn. Posso giudicarmi? Non erano buone, erano FAN-TAS-TI-CHE. Grande Bottura.

Per chi volesse giocare al piccolo Bottura, la ricetta originale la trovate qui; però bisogna iscriversi al portale.

9 Risposte to “Il kit del piccolo Bottura”

  1. Mio dio che spettacolo mi è venuta l’acquolina… sono bellissime a vedere e ne pregusto il sapore, COMPLIMENTI!!!

  2. Senti un po’ piccolo e giovane Bottura, essendo io una grande esperta di botturologia ed essendo da poco svenuta al cospetto dell’originale, ti comunico che devo assaggiare la copia.
    Regolati

  3. Artèteca Says:

    @ Gabriella – Se hai un foie gras tra le mani, è uno splendido giochino pomeridiano

    @ Lydia – Tra una bettola e l’altra, vediamo che si può fare😉

  4. semplicemente FANTASTICO complimenti per l’intuizione botturiana! seguo i tuo blog e devo dirti che hai delle intuizioni pazzesche!🙂

  5. Artèteca Says:

    Grazie Ciciuzza e benvenuta! Troppo buona, comunque😉

  6. lacucinaitaliana Says:

    Anche questo mese LA CUCINA ITALIANA lancia un contest e stavolta tocca a… LA FRITTATA!
    Semplicissima da preparare, ma ideale per sbizzarrirsi.
    Forza, partecipa anche tu!

    Per maggio info:
    http://www.lacucinaitaliana.it/default.aspx?idPage=862&ID=337208&csuserid=2112&ar=

    Scade il 10/06/10

  7. io vado pazza per il foie gras: complimentissimi!

  8. […] momento dei saluti riesco anche a fargli vedere la foto del mio Rocher di foie-gras, ricevendone dei gran complimenti e diventando rosso per […]

  9. […] festa di compleanno di Dissapore … già folgorato da una sua lezione al Gambero Rosso, avevo rielaborato un suo cavallo di battaglia, avevo seguito il suo intervento ad Identità Golose … beh, insomma, potrete capire cosa […]

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: